La société IMAC Audit est spécialisée dans l’expertise comptable Tunisie et la création d'entreprise en Tunisie

Risorse umane

Risorse umane

La relazione 2009-2010 della tribuna economica mondiale di Davos sulla competitività ha classificato la Tunisia, prima in Africa e 40ème nel mondo su un totale di 133 paesi elencati.

Questa classificazione è stabilita in base a 12 criteri qualitativi e quantitativi di cui, in particolare, l’ambiente istituzionale, la stabilità macroeconomica, la salute ed insegnamento elementare, come pure l’insegnamento superiore e formazione. Nella zona euro, la Tunisia fa meglio del Portogallo (43ème), della Polonia (46ème), della Slovacchia (47ème), dell’Italia (48ème), dell’Ungheria (58ème), della Turchia (61ème), della Romania (64ème) e della Grecia (71ème). In Africa, precede il Sudafrica (45ème), l’Egitto (70ème), il Marocco (73ème), l’Algeria (83ème) e la Libia (88ème).

A questo titolo, la Tunisia ha dato dall’indipendenza un posto privilegiato all’istruzione, che si vede assegnare il 1/4 del bilancio annuale. Infatti, “l’istruzione gratuita per tutti„ è fra le scelte fondamentali della Tunisia Lo Stato garantisce, a tutti i bambini in età di essere scolarizzatoe, il diritto all’istruzione. Il sistema educativo è obbligatorio e gratuito fino all’età di 16 anni. Il tasso d’istruzione è pari al 97,7% tra i 6 e gli 11 anni. Il tasso d’istruzione per l’anno 2008-2009 è di:

  • 99,2% per i giovani di 6 anni
  • 97,7% per i giovani dai 6 agli 11 anni
  • 75,1% per i giovani dai 12 ai 18 anni
  • 33,3% per i giovani dai 19 ai 24 anni e passerà al 49% nel 2010.

Il settore privato è molto dinamico con la sua densità ed offre una gamma molto ricca di formazioni aguzze in particolare nei servizi e le nuove tecnologie dell’informazione. Per accogliere forze di lavoro incessantemente crescenti, il paese ha in maniera massiccia fornito l’infrastruttura educativa.

  • 4.504 scuole di base
  • 1.533 collegi ed istituti universitari
  • 192 istituti di insegnamenti superiori fra cui un’università virtuale

Il numero di studenti è stato praticamente moltiplicato da otto che passano da 37.000 nel 1986 a 367.627 nel 2007. Quasi 13.000 Tunisini studiano attualmente nelle grandi scuole ed università all’estero, in particolare negli Stati Uniti, in Canada, in Francia ed in Germania. Tutti gli stabilimenti superiori sono automatizzati e collegati ad Internet

Assimilazione rapida dei progressi tecnologici

Un importante sforzo è stato compiuto per armare meglio i giovani Tunisini al cambiamento dinamico del paese. Lo Stato provvede ai costi della formazione a titolo del fondo d’inserimento e d’adattamento professionale per i programmi d’insegnamento della lingua inglese e dell’informatica a profitto dei laureati del superiore. Molti istituti tecnologici sono stati creati per aumentare il numero di quadri ed adeguare gli indirizzi d’insegnamento e di formazione alle esigenze del paese. Creazione di centri di ricerca e centri tecnici per la quasi-totalità dei settori di attività, creazione di tecnopoli nel tessile, le energie nuove, l’agroalimentare, l’industria farmaceutica, l’informatica, la meccanica e l’elettronica. Aumento del numero di esperti nel settore della qualità e del rilascio di attestati Sviluppo delle capacità d’ingegneria industriale, di consiglio e di studi. Un’università aperta sul mondo. È data importanza ad una volontà di un’università in fase con l’ambiente socioeconomico con un partenariato più stretto tra la ricerca e l’industria. La priorità è messa sui nuovi lavori e le lacune portarici con un rafforzamento nei settori brevi che attirano più del 30% dei nuovi studenti della maturità ed una moltiplicazione di settori lunghi professionnalisées. L’università svolge anche un ruolo importante nell’elaborazione di programmi di formazione continua per essere al diapason delle trasformazioni tecnologiche.

Formazione professionale

Il sistema di formazione professionale produce attualmente più di 30.000 laureati. Un importante programma d’investimento pubblico mira d’altra parte a rafforzare la formazione a tutti i livelli. Il ministero dell’istruzione e della formazione professionale dispone di 134 centri di formazione distribuiti come segue:

  • 47 centri settoriali di formazione
  • 60 centri di formazione e di apprentissage14 centri di formazione della ragazza rurale
  • 13 centri di formazione ai lavori dell’artigianato

Marcia d'occupazione

“Nel settore delle risorse umane, la Tunisia ha certamente i migliori laureati della regione nei settori tecnici„. Studio sulle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione in Tunisia. Banca mondiale, gennaio 2002 Il sistema di formazione professionale produce annualmente quasi 2.000 tecnici superiori. Il numero di laureati dell’insegnamento superiore per l’anno universitario 2008-2009 è stato di 60613 all’anno di cui 3035 ingegneri. (Fonte: Ministero dell’insegnamento superiore e della ricerca scientifica) La Tunisia dispone del capitale umano necessario per tendere verso il livello dei paesi sviluppati.

WordPress Video Lightbox