La société IMAC Audit est spécialisée dans l’expertise comptable Tunisie et la création d'entreprise en Tunisie

Infrastrutture

Trasporto

Rete stradale di 19.000 km e di 257 km d’autostrada. Un programma riguardante quasi 170 km d’autostrada è impegnato. Rete ferroviaria di 2256 km. Le ferrovie tunisine garantiscono il trasporto annuale di circa 12 milioni di tonnellate di merci e di 36,3 milioni di passeggeri. 7 porti commerciali: Biserta, Radés, Goulette, Sousse, Sfax, Gabès, ZARZIS ed un terminale petrolifero a Skhira. La capacità è di circa 7500 navi nel 2006 con un traffico marittimo delle merci di una media di 29 milioni di tonnellate. (La frequenza delle linee marittime regolari di trasporto di merci alla settimana: 10 volte verso Marsiglia, 5fois verso Genova, 3 volte verso Malta) 7 aeroporti internazionali: Tunis, Monastir, DJerba, Tabarka, Tozeur, Sfax et Gafsa. 76 compagnie aeree straniere che rappresentano 28 paesi: 1417 voli settimanali sull’Europa. La capacità aeroportuale è attualmente di 10,550 milioni di passeggeri. I lavori d’estensione dell’aeroporto di DJerba, porteranno la capacità aeroportuale attuale a 13,050 milioni di passeggeri. (Come esempio frequenza media dei voli alla settimana: verso la Francia 503, verso l’Italia 200, Germania 174)

Telecomunicazioni

Il settore delle telecomunicazioni è uno del più dinamico e fra quelli il cui tasso di crescita è più elevato. Il settore ha beneficiato di un importante investimento di 3.000 milioni di dinars durante il periodo 2002-2006. Inoltre, l’organizzazione della ?a fase del vertice mondiale sulla società dell’informazione “SMSI„ in novembre 2005 ha messo in evidenza le potenzialità e le opportunità d’investimento in Tunisia in questo settore ad alto valore aggiunto. Rete che struttura: Rete nazionale completamente digitalizzata. Telefonia: Densità telefonica fissa e mobile: 84 linee /100 abitanti fine 2006

Internet

Una rete Internet che copre tutto il paese, accessibile attraverso 9 fornitori di servizi Internet (pubblici e privati) il numero degli utenti d’Internet ha raggiunto attualmente 1.720.000 utenti, con una capacità di 5.000 mégabits per secondo.

Rete internazionale

Numero di circuiti internazionali: 8.198 circuiti con un tasso di digitalizzazione del 100% ed una qualità tecnica del 99%. Collegamento alle reti mondiali con partecipazioni ai grandi progetti multilaterali come THURAYA, BANDIERA, RASCOM ecc. il progetto THURAYA permette una copertura globale GSM via satellite dei paesi arabi, dell’Africa centrale e dell’Europa. Posti servizi: posta, risparmio, conti – assegni postali, servizio aéropostal. Zona industriale: In Tunisia, esistono 106 zone industriali distribuite su tutto il territorio che totalizza una superficie di 3350 ettari e fornite di numerose comodità. La sistemazione sul periodo 2002-2006 di 642 ettari distribuiti su 18 zone di cui 11 zone costiere e 7 zone interne sono in corso di completamento

I parchi tecnologici

La Tunisia è uno dei paesi rari africani da disporre di un parco tecnologico. Il parco tecnologico delle telecomunicazioni di Tunisi dispone di un’infrastruttura molto moderna che risponde alle esigenze delle imprese dei settori di punta nel TIC.

Inoltre sei technopôles settoriali, determinati a partire dalle specificità delle regioni d’instaurazione, sono stabiliti su tutto il territorio tunisino.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

WordPress Video Lightbox